Contatti

Associazione Cubo
via La Spezia, 90
43125 Parma

T: 340.6001631

cuboparma@gmail.com
 

ART IS CALLING / VERONICA ALBA

ART IS CALLING / VERONICA ALBA

18.05.2020

A cura di CUBO, POIS, L’ABC
Inaugurazione: giovedì 7  maggio 2020

CUBO Gallery via La Spezia 90, Parma

Lunedì 18 maggio

In diretta su https://www.facebook.com/cuboparma

In collaborazione con:

ART IS CALLING

“Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma”

In questo periodo di grandi cambiamenti, sentiamo la necessità di trasformarci un po’ anche noi.
Abbiamo pensato ad un modo in cui poter continuare a proporre qualcosa di nuovo e stimolante.
Ad un’arte più virtuale, per evitare che il momento ci costringa a rinunciare alla creatività che, da sempre, fa parte di CUBO.
Così, partirà a breve un nuovo progetto in collaborazione con L’ABC
Ogni settimana presenteremo due dei loro artisti che ci parleranno delle proprie visioni, ci illustreranno le loro opere o le loro tecniche.

 

Diretta alle ore 18:00 su https://www.facebook.com/cuboparma

VERONICA ALBA FOTO
VERONICA ALBA
“Sono Veronica, ’97, dopo essermi diplomata al liceo delle scienze umane di Parma mi sono trasferita a Londra dove ho fatto la ragazza alla pari per un anno: quell’anno é stato decisivo per me, ho fatto tanta ricerca nell’ambito artistico e di design, ho sperimentato diverse tecniche di stampa e ho messo insieme un portfolio variegato per le domande a diverse università di arte e design inglesi.
Il 2018 é stato un momento importante di riflessione dove ho capito cosa davvero mi appassionava, a settembre dello stesso anno, mi sono trasferita in un mini appartamento nel sud di Londra e ho iniziato la London College of Communication parte di University of Arts London. Sono alla fine del secondo anno del corso di Graphic and Media Design e mi sono specializzata soprattutto in editorial e typographic design; Londra mi ha dato tanto, la multiculturalità e la sua vivacità ispirano e influenzano il mio design, diventato di conseguenza piuttosto multidisciplinare, mi piace infatti variare dal puro graphic design alla pittura, fotografia, e stampa. Nonostante Londra, molta della mia ricerca ha comunque radici italiane, i miei graphic designer preferiti sono infatti Massimo Vignelli, Italo Lupi e Franco Grignani.”
LE MOSTRE DI CUBO